• Fritto Misto all'Italiana · Che cos’è Fritto Misto

    Fritto Misto è l’annuale appuntamento con la tradizione gastronomica italiana e internazionale dedicato completamente alla frittura e alle sue varie declinazioni nelle diverse regioni italiane. Ad Ascoli Piceno ogni anno l’Italia si fa unita all’insegna del fritto. Così le ricette tipiche siciliane i-dall’arancino al cannolo- incontrano le olive all’ascolana, i panzerotti pugliesi si sposano con gli gnocchi fritti emiliani, il friseu ligure con i krapfen dell’Alto Adige, per una manifestazione che unisce cultura e tradizione a laboratori di frittura, corsi, convegni seminari e, ovviamente, croccanti degustazioni!

    La ricerca del tipico di qualità e la sua valorizzazione hanno da sempre caratterizzato la manifestazione, con speciali momenti di approfondimento per sfatare tutti quei pregiudizi e falsi miti che indicano la frittura come tecnica di cottura da evitare.

    Ascoli Piceno, dunque, e il suo caratteristico centro storico, con la pittoresca Piazza Arringo, una delle più antiche della città, non può che essere considerata la capitale della frittura, in grado di sorprendere con le sue architetture e soddisfare il vasto pubblico di curiosi e appassionati prendendoli per la gola.

    E’ ben noto infatti che la città di Ascoli ha dato i natali alla pregiatissima Oliva Ascolana del Piceno che, nel 2005, è stata riconosciuta con marchio DOP.

    L’appuntamento è quindi ad Ascoli Piceno, per la VII edizione di Fritto Misto all’Italiana dal 28 Aprile al 1 Maggio per trascorrere un weekend originale alla scoperta dei sapori e delle tradizioni del Piceno che incontrano quelle delle varie regioni italiane e internazionali: insieme nel Palafritto si troveranno infatti a friggere fianco a fianco i più esperti cuochi provenienti dall’Italia e dall’estero.